domenica 29 novembre 2015

Torta delizia al mandarino.


Buona Domenica a tutti!!Come dolce oggi,insieme a mio marito,abbiamo preparato questa delizia al mandarino ispirata alle delizie al limone di Sal De Riso.Il risultato è stato un dolce delicato,non stucchevole e perfetto come fine pasto.





Ingredienti:

per il pan di spagna:

250 gr di zucchero;
la buccia di 4 mandarini;
300 gr di uova;
250 gr di farina setacciata;

per la crema pasticcera:
(di sal de riso)

360 gr di latte;
160 gr di panna;
160 gr di tuorli;
120 gr di zucchero;
30 gr di amido;
scorza di 3 mandarini;

per la bagna:

150 gr di succo di mandarino;
50 gr di liquore al mandarino;

inoltre: 

500 gr di panna montata;


Procedimento:

per il pan di spagna: in una terrina montare le uova con lo zucchero insieme alla scorza di mandarino,fino ad ottenere un composto gonfio e ben montato.Quindi unire in tre momenti la farina setacciata con movimenti dal basso verso l'alto,così da non smontare il composto.Infornare,in forno preriscaldato,a 180° per 35/40 minuti.Una volta freddo tagliarlo a strisce .
per la crema pasticcera: mettere il latte e la panna in un tegame e lasciare in infusione la scorza dei mandarini per 30 minuti.Quindi filtrare e portare a bollore.Nel frattempo sbattere i tuorli con lo zucchero e l'amido.Unire il composto di uova al latte e con l'aiuto della frusta girare fino a quando la crema si sarà addensata.Versarla in un contenitore coprire con la pellicola e riporre in frigo.Una volta fredda unire 400 ml di panna.(Questa crema vi servirà sia per l'interno che per l'esterno)
comporre il dolce: rivestire uno stampo per zuccotto con della pellicola trasparente quindi ricoprire tutto lo stampo con le strisce di pan di spagna,bagnarle con la bagna preparata in precedenza e distribuire il primo strato di crema chantilly.



Creare con altre strisce uno strato di pan di spagna,bagnare anch'esso con la bagna al mandarino e distribuire la rimanente panna montata.Terminare la base dello zuccotto con altre strisce di pan di spagna anch'esse bagnate.Riporre in frigo per qualche ora.(io l'ho fatto riposare con un piatto sopra la base tutta la notte).



Rivestire lo zuccotto con la crema chantilly che sarà rimasta.Decorare a piacere.


Ecco il risultato finale!!


Particolare.



Ottima anche nelle verrine.



Stampa il post
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...