domenica 11 ottobre 2009

Lasagne con polpettine

Buona Domenica a tutti!!!...avete già preparato il pranzo domenicale...!?Noi...o meglio la mia Nonna Pina....oggi ha preparato le lasagne. Non scrivo altro per cercare di commentare la ricetta...le foto lo fanno per me.


Ingredienti : "tutto ad occhio"
uova sode tagliate ;
sfoglie per lasagne;
salame tagliato grossolanamente;
provola grattugiata;
parmigiano grattugiato;
sale e oli.
Come procedere :
Prima cosa preparare un sugo semplice con l'aggiunta delle polpettine....(negli ingredienti c'è il link...dove troverete la spiegazione di come lo facciamo noi).
Cuocere le sfoglie per lasagne....dove nell'acqua metterete il sale e poco olio...per far si che le sfoglie non si attacchino.La mia nonna li stende su di una tovaglia in modo da asciugare....e poi si prepara tutti gli ingredienti in un vassoio. Come si organizza la mia nonna...è troppo forte.




A questo punto in una teglia da forno....bisogna mettere un po di sugo senza polpettine....si inizia a fare gli strati...mettendo la sfoglia...poi le uova,il salame e la provola....il sugo con le polpettine e il parmigiano...continuando così fino a quando si finiscono gli ingredienti...si termina con la sfoglia...il sugo e il parmigiano.






Si cuoce a 180° per 30 minuti circa.


Stampa il post

13 Dolcetti:

Libri e Cannella ha detto...

Anche la mia nonna si chiamava Pina!! Però le lasagne non le faceva tanto bene...queste sono proprio belle, poi le polpettine mi piacciono un sacco!!

Dajana ha detto...

Oggi a pranzo ho fatto il sugo con le polpettine, e sai che pensavo proprio che una volta devo fare la lasagna, non con il solito ragù di carne ma con le polpettine e provola.
Che brava la nonna.

Federica ha detto...

ammazza che piatto ricco!! sostanzioso e unico!! segnato!

Tania ha detto...

Oramai la domenica per me il tuo blog è tappa obbligata, devo sapere cosa hai preparato di buono tu o la nonna Pina! Lasagne? E che lasagne, complimenti!

Anonimo ha detto...

ho gli occhi bagnati da lacrime di ricordi bellissimi ,quanto può una pietanza dire,tutta la famiglia intorno al tavolo,sorrisi,parole che si facevo spazio tra i profumi e la felicità ;una canzone la leghi ad un ricordo di vita , ma un piatto si lega alla famiglia e la dolce infanzia.
Questo per me è la pietanza dell'ultima domenica del mese,tutti chi poteva era presente al tavolo,zii,nonni,cugini di sicuoro la famiglia accompagnato dal dolce sorriso dei miei genitori.
grazie per questa emozione .

manu e silvia ha detto...

Mamma che lasagne! perfette per il pranzo della domenica:ricche e gustosissime!
bacioni

chabb ha detto...

Alice ho deciso .... mi autoinvito da te!! Bravissima e speciale!

marsettina ha detto...

che buona1

dolceamara ha detto...

favolose queste lasagne!!!

Masterchef ha detto...

Bellissima!!!! piu' o meno è come il procedimento della pasta al forno pero' in versione lasagna.....idea fantastica!!!!!!
copiare assolutamente

fiorix ha detto...

ohi ma percaso è la nonna calabrese 'Pina'..perchè mi sembra di vedere le lasagne della mia mamma uguali uguali..!che bontà!

golosoni ha detto...

gnam buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa che bontà

golosoni ha detto...

gnam buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa che bontà

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...